Quiche alle zucchine e porri con pasta briseè al pistacchio per Sei in cucina

Così come successo per il filetto, anche questa volta leggendo gli ingredienti del mese di Maggio per Sei in cucina, la ricetta mi si è svelata. 

C’è una certa gratificazione quando succedono queste cose, come una sorta di “corrispondenza di amorosi sensi” tra chi propone e chi accoglie la proposta. Nessuno sforzo (tranne quello di trovare tempi e luoghi per la sottoscritta :D) se non qualche piccolo aggiustamento e massima resa di gusto nel risultato.

Per la ricetta della brisee (di M. Roux) e dell’appareil ho seguito quello di Flavia del blog Cuocicucidici, che lo ha proposto per la sfida MTC nr. 46 (la mia prima sfida MTC). Ho sostituito in parte la farina 00 con farina di pistacchio, il risultato è stato un guscio croccante e fragrante, profumatissimo che si sposa benissimo con il dolce ripieno di zucchine e porri, insaporito dal timo. Continue reading “Quiche alle zucchine e porri con pasta briseè al pistacchio per Sei in cucina”

La “ricca” cucina “povera” di Petronilla e Pata Markovic

Oggi si festeggia la Giornata Nazionale di Petronilla

Ammetto la mia profonda ignoranza e vi dico che fino a qualche giorno fa non sapevo proprio chi fosse e purtroppo a causa della scarsità di tempo (non  voglio tediarvi oltre con il solito argomento trito e ritrito), ne ho ora solo una vaga idea. Fortunatamente posso ovviare a questa mia lacuna grazie all’articolo sul sito del Calendario del Cibo Italiano (questo) in cui viene spiegato – e meglio di come possa mai fare io – chi era questa Petronilla, al secolo Amalia Moretti Foggia, che forse potremmo definire (come ho letto sul blog di Monica de La cucina di Monica) come una foodblogger antelitteram. Continue reading “La “ricca” cucina “povera” di Petronilla e Pata Markovic”

Panini al latte

Era un pò che cercavo la ricetta perfetta per i panini al latte. Ho già trovato quella per i panini da buffet (che potete trovare qui, in versione con o senza bimby). Quella cui mi riferisco è quella dei panini al latte che si vendono nei forni, dalla forma allungata, con cui mia madre mi faceva il panino ogni volta che andavo in gita con gli scout, oppure nei quali spalmavo la nutella le rare volte che mi era concessa. Quei panini cui ogni tanto cedo, quando sono dal fornaio a prendere il pane. Continue reading “Panini al latte”

Lemon pound cake di Martha Stewart per il Calendario del cibo italiano

Questa ricetta aspettava da tempo sul mio desktop di essere portata alla luce.

Come mi capita spesso ultimamente cucino, fotografo, mangio mangiamo e metto da parte: la ricetta nelle bozze del blog – quando sono particolarmente sveglia – e le foto in una cartella sul desktop (che risulta penosamente pieno) per poi trovarmele già pronte quando ho l’occasione per pubblicarle (oppure dover aspettare un anno perchè l’ingrediente “passa” di stagione o non è più il periodo giusto per pubblicare ricette legate a festività o eventi particolari). Continue reading “Lemon pound cake di Martha Stewart per il Calendario del cibo italiano”

Torta di rose di Luca Montersino per il Calendario del Cibo Italiano

Questo Calendario del Cibo Italiano mi sta proprio prendendo 🙂 Non credevo sarei riuscita a fare molto se non postare ricette già presenti nel blog ed invece sto riuscendo quasi miracolosamente a destreggiarmi tra i mille impegni e il lavoro e a preparare e quindi a pubblicare ricette ad hoc, ed è uno stimolo non indifferente avere ogni mese una lista di idee da provare in movimento! Continue reading “Torta di rose di Luca Montersino per il Calendario del Cibo Italiano”

Chocolate Chip Cookies

E sono troppo contenta: ho ritrovato la ricetta dei cookies!

Facciamo un passo indietro. Anzi due o tre…a novembre di quest’anno mi è stato proposto di partecipare all’iniziativa All You need is cookies. Si trattava di uno swap a sfondo biscottesco tra foodblogger e non dal cuore grande: ci si iscriveva dando la propria disponibilità a preparare e spedire una dozzina di biscotti fatti in casa ad un’altra persona a sopresa e riceverne a propria volta da un’altra. Bisognava pubblicare la propria ricetta sul blog e far viaggiare l’amore (come citava la presentazione della pagina FB). Altra conditio sine qua non per poter partecipare (oltre alla preparazione dei biscotti) era quella di fare una simbolica donazione di 5 euro all’ente benefico preferito.  Continue reading “Chocolate Chip Cookies”