Secondi piatti

Straccetti di pollo alla crema di gorgonzola e speck su letto di radicchio tardivo al porto

Avete presente quando avete voglia di un piatto sfizioso, dopo una giornata pesante? Una coccola tutta per voi, da mangiare con calma, magari accompagnato da un bel bicchiere di vino bianco. E poco, pochissimo tempo non solo per prepararlo, ma anche per idearlo?

Con il solito nano urlante nelle orecchie e Blaze e le megamacchine che scorrevano sullo schermo della tv cercavo qualche idea per la cena di stasera. Sono stata attratta dalla ricetta degli straccetti di pollo: un piatto estremamente versatile, veloce e buonissimo. 

La mia versione degli straccetti di pollo è proprio da “coccola”. Un cespo di radicchio tardivo, un pò di crema di gorgonzola, mezzo bicchiere di Porto, una spolverata di noci tagliate rigorosamente al coltello e il gioco è fatto!

Print Recipe
Straccetti di pollo alla crema di gorgonzola e speck su letto di radicchio tardivo al porto
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 600 g petto di pollo
  • 100 g crema al gorgonzola Gim Galbani
  • 100 g speck Galbaspeck Galbani
  • 1/2 cipolla rossa tritata
  • burro Santa Lucia Galbani
  • porto
  • 1 cespo radicchio tardivo di Treviso
  • 7/8 gherigli di noce
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 600 g petto di pollo
  • 100 g crema al gorgonzola Gim Galbani
  • 100 g speck Galbaspeck Galbani
  • 1/2 cipolla rossa tritata
  • burro Santa Lucia Galbani
  • porto
  • 1 cespo radicchio tardivo di Treviso
  • 7/8 gherigli di noce
Istruzioni
  1. Mettere a soffriggere la cipolla in una padella dove avrete fatto sciogliere a fuoco basso una noce di burro.
  2. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungere lo speck tagliato a filetti, il pollo tagliato a striscioline, quindi sfumare con il porto.
  3. Quando il porto sarà evaporato, lasciar cuocere per una decina di minuti. Trascorsi i quali aggiungere la crema di gorgonzola. Amalgamare e lasciar cuocere per qualche minuto. A fine cottura aggiungere le noci tritate al coltello. Aggiustare di sale facendo attenzione perchè l'insieme risulterà già sapido per la presenza dello speck e della crema di gorgonzola.
  4. In un'altra padella far sciogliere una noce di burro e cuocervi le foglie del radicchio tardivo che avrete preventivamente lavato e separato le une dalle altre.
  5. Sfumare col porto e portare a cottura avendo cura di non cuocerle troppo ma lasciarle un pò croccanti. Aggiustare di sale.
  6. Impiattare disponendo le foglie di radicchio tardivo su un piatto da portata sovrapponendovi il pollo con lo speck e il gorgonzola. Servire caldo.

 – post sponsorizzato –

 

Archivi

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    mila
    24 febbraio 2017 at 11:08

    Una bella ricetta per valorizzare il pollo!!!! Complimenti

    • Reply
      lapagnottainnamorata
      27 febbraio 2017 at 20:36

      Grazie mille:)

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais