Ventaglietti di sfoglia

Questa è una di quelle ricette che nasce per caso. Nasce dall’unione tra due circostanze molto diverse tra loro: una merenda tra bambini per superare l’ultimo giorno di vacanze pasquali prima del ritorno alla normalità e la mia passione smodata per i ventaglietti di sfoglia.

Amo i ventaglietti di sfoglia. Ogni volta che capito in una pasticceria li prendo, almeno uno per assaggiare e se poi mi piacciono è la fine, perchè – come si dice in gergo – “vado a rota” e sarei capace di mangiarne tonnellate. Ma non tutti mi piacciono (per questo vado con l’assaggio preventivo), devono avere determinate caratteristiche: devono essere molto dolci, lo zucchero deve essere ben presente e ben caramellato – insomma quelli pallidini e morbidi non mi piacciono, a me piacciono scuri e croccanti. Preferisco sentire lo zucchero piuttosto che il burro della pasta sfoglia.  Continue reading “Ventaglietti di sfoglia”

Pastiera napoletana per il calendario del Cibo Italiano

Mia madre è napoletana.

Non è esatto, mia madre è nata a Soverato, in provincia di Catanzaro, ma quando aveva un anno la famiglia si è traferita a Napoli, dove lei rimase fino ai 25 anni (quando entrò in polizia e cominciò a spostarsi per l’Italia fino ad approdare a Roma, ma questa è un’altra storia). I suoi ricordi si sono formati a Napoli, ha passato li i pochi anni con suo padre e la maggior parte di quelli con sua madre, li erano rimasti i suoi fratelli (tranne uno che è emigrato negli Stati Uniti e l’unica sorella che vive ancora a Taranto) e forse è anche per questo che ora che è malata, la sua mente piena di buchi e falle torna sempre li….quindi quando la Van Pelt (#nostrasignoradeipipponi nonchè mente geniale dietro tutte le iniziative legate all’MTC tra cui anche questa del Calendario del Cibo Italiano) ha chiesto chi volesse celebrare la giornata nazionale di Totò che si celebra oggi, ho deciso di provare a preparare qualcosa: un pò per onorare Totò, comico dalla intelligente ironia, ma soprattutto per onorare attraverso una delle preparazioni che più la definiscono la città in cui mia madre è cresciuta e che ricorda con amore ancora oggi che alle volte non ricorda chi io sia. Continue reading “Pastiera napoletana per il calendario del Cibo Italiano”

I muffin di Leonardo (e della mamma)

Questo è un post nato un pò di getto. Figlio delle circostanze e un pò del caso…sono i post migliori, quelli più veri e sentiti…forse sarebbe stato meglio scriverlo ieri sera, quando l’ispirazione era sicuramente più viva (oggi è un pò minata dai salti sul divano di Leonardo) ma ieri sera ero impegnata a far da divano a un figlio in pieno febbrone. Oggi andrà bene.

Un paio di giorni fa Leonardo era steso sul divano, erano le sette di sera, avevamo passato il pomeriggio insieme, giocato come sempre, e lui era lo stesso di sempre. Questo per dire che non avevo idea di cosa si sarebbe abbattuto di li a pochi minuti sulla mia testa: lo accarezzo e lo sento caldo, con non molta convinzione (mi ha fregato altre volte, caldo che sembrava avere 40 di febbre e il termometro che segnava 36) vado a prendere il suddetto termometro. Gli misuro la febbre 37.3. Guardo mio marito e impreco a mezza bocca. Lavoro saltato per il giorno dopo. Dopo una mezz’ora rimisuro la febbre: 38.5 e così via in un escalation che mi porta a dargli la tachipirina alle 2 del mattino con febbre quasi a 40. Continue reading “I muffin di Leonardo (e della mamma)”

Salame al cioccolato bianco per il Calendario del Cibo Italiano

Non amo il salame dolce al cioccolato. Faccio outing

E’ uno dei dolci preferiti dei bambini ed anche di qualche adulto (mio marito ne è la prova), ma a me non è mai piaciuto più di tanto. Quando mi sono resa però conto che oggi, 5 aprile, il Calendario del Cibo Italiano ne festeggia la giornata mi sono ricordata di una ricetta che avevo realizzato tempo fa, “capovolgendo” la preparazione classica che vuole i biscotti “bianchi” e il cioccolato “nero” utilizzando biscotti al cacao e cioccolata bianca. Continue reading “Salame al cioccolato bianco per il Calendario del Cibo Italiano”

Pineapple Mojito Cupcakes – Recake 2.0#23

Questo mese noi dello staff abbiamo deciso di accodarci alle usanze oltreoceano e di regalarvi un dolce che ricordi in qualche modo lo Spring Break.

Ma cosa è lo Spring Break? Si tratta di una tradizione accademica che prevede una settimana di vacanza per i numerosi studenti degli Stati Uniti in prima linea, ma anche di altri paesi come Canada, Giappone, Corea, Cina, Francia, etc… Normalmente si svolge ad inizio primavera ed in questo periodo gli studenti si recano in un luogo turistico per una settimana di vacanza totale. (Fonte Wikipedia) Continue reading “Pineapple Mojito Cupcakes – Recake 2.0#23”

Victoria Sponge Cake

Lo conoscete il Club del 27?

Ah si?? Ma siete sicuri?? Ma proprio sicuri sicuri?? Dite che comincio a rompere? O a scocciare, come preferite…. Ah, capisco…bè in effetti…sempre con questo Club del 27….ma se lo trovo fantastico che posso dire…come posso non portare avanti una bandiera alla testa di un gruppo di persone (perchè non siamo solo blogger, ma ci sono anche gli anche no, che non sono blogger per chi se lo fosse chiesto) accomunate dalla voglia di cucinare, e di farlo insieme, nello spirito dell’aiuto reciproco e della passione comune per il cibo e la cucina. Continue reading “Victoria Sponge Cake”

Zeppole di San Giuseppe al forno

Credo sia la prima volta che riesco a postare qualcosa nel giorno preciso per il quale era stata pensata e preparata: questo blog è pieno di preparazioni dedicate a precise festività pubblicate anche molto dopo che la festività in questione era passata, ma questa volta SEMBRA (è d’obbligo il sembra con me) che riuscirò a pubblicare per tempo 🙂 Continue reading “Zeppole di San Giuseppe al forno”

Le frappe dell’Artusi

So che siamo in quaresima. E so anche che Carnevale è passato da un pezzo. Ormai dovreste essere avezzi a questo mio modo poco conformista di fare, poco da foodblogger sempre attente alla stagione, alle festività e ai periodi dell’anno: si avvicina pasqua e io che faccio?? Vi propongo le frappe, ma tenerle ad aspettare il prossimo Carnevale proprio non mi andava e dal momento che potrò sempre proporvele dal mio vasto archivio il prossimo anno, eccole qui. Le frappe. E non una ricetta qualsiasi, ma quelle di Pellegrino Artusi. Potete sempre provarle anche adesso, nessuno lo vieta nel segreto delle nostre case 🙂 Continue reading “Le frappe dell’Artusi”

La mia Matcha layer cake per il “Club del 27”

MTC chiama ed io rispondo. 

Ormai non è un segreto per nessuno. Se l‘MTC fosse una persona sarei innamorata, con buona pace di mio marito.

Ma l’MTC non è una persona: lo definiscono un gioco, la scuola di cucina più figa del web, per me è un modo di essere, dal quale non prescindo più. Ed è per questo che quando ho visto comparire un post con le adesioni ad un nuovo progetto, nel gruppo FB dell’MTC non ho esitato un secondo ed ho detto si ancora prima di sapere in cosa mi stavo cacciando. Continue reading “La mia Matcha layer cake per il “Club del 27””