Mini Jaffa Cake – Re-Cake 2.0 #19

Ed eccoci giunti all’appuntamento di novembre con questa nuova Recake!

Dopo averci deliziato con tutte le vostre buonissime e bellissime (alcune veramente spettacolari) varianti della Babka dello scorso mese, questo mese noi dello staff abbiamo pensato di “fare l’occhiolino” al Natale che lentamente si avvicina, con dei deliziosi biscottini che profumano di arancia e cioccolato!

Potrete assaporarli insieme a un buon thè speziato per un pomeriggio di coccole, o anche come idea per un regalo per amici e parenti durante le prossime festività!! Continue reading “Mini Jaffa Cake – Re-Cake 2.0 #19”

Chocolate Beetroot Cake – Re-Cake 2.0 #13

E come ogni inizio mese eccoci qui ad un nuovo appuntamento con la nuova Re-Cake 2.0….le giornate cominciano ad allungarsi, il caldo a fare capolino, gli uccellini a cinguettare….nei mercati le fragole la fanno già da padrona, e hanno cominciato già a vedersi le prime fave e i primi piselli freschi…insomma la primavera è qui!

Ed immagino che voi tutti, meravigliosi Recakers, vi aspettiate una Recake in tinta con lo scenario che vi ho appena descritto….ebbene no!! Questo mese noi dello staff, abbiamo deciso che vogliamo essere molto buone (ma molto) e vogliamo aiutarvi a smaltire la cioccolata in eccesso che questa Pasqua molto alta ci ha lasciato….ebbene si, il tema della Recake 2.0 di Aprile è CIOCCOLATO, CIOCCOLATO, CIOCCOLATO…..

Con un ingrediente però particolare: la Barbabietola….altrimenti che Recake è?? Abbiamo preso spunto dal blog Mowielicious, che ringraziamo per la buonissima ricetta (ma buona davvero eh, e tanto tanto cioccolatosa!!!!) Continue reading “Chocolate Beetroot Cake – Re-Cake 2.0 #13”

La colazione di Pasqua

Tornavamo dalla messa del giorno di Pasqua e papà si metteva subito all’opera: tirava fuori un pentolino – di quelli con un manico solo e con il beccuccio, pieno di ammaccature per l’utilizzo di anni – ci versava un po’ di latte e quando il latte iniziava a scaldarsi ci aggiungeva la cioccolata (quella delle uova conservata appositamente dalla Pasqua dell’anno precedente). Poi portava a tavola la “pizza sbattuta” (un semplice pan di spagna fatto solo di uova, zucchero e farina – ma per me “pizza sbattuta” era 🙂 ), le uova sode, che aveva cotto la mattina presto mentre noi ancora dormivamo e il salame, tagliato a fette non troppo sottili…magari meglio una fetta in meno ma della giusta consistenza.

Non appena lo “squaglio” di cioccolato era pronto ci sedevamo a tavola a gustare quella colazione fatta di sapori semplici e genuini, era per noi una sorta di “quiete prima della tempesta” in vista del tour de force rappresentato dalla preparazione del pranzo di pasqua, che aveva (ed ha) nell’abbacchio al forno con le patate il suo Re – ma questa è un’altra storia, che se riesco, vi racconterò tra qualche giorno 🙂 Continue reading “La colazione di Pasqua”

Crema di nocciole homemade

A chi non piace la nutella
No, davvero…se c’è qualcuno di voi che state leggendo a cui non piace (o conosce qualcuno a cui non piace), commentate qui sotto….voglio conoscervi 😀
La nutella esiste da quando mi ricordo (qualcuno a un certo punto l’avrà anche inventata, ma io non ricordo la mia vita senza nutella) anche se per esigenze di ciccia ho dovuto sempre limitare il suo consumo al lumicino (con scarsi risultati devo dire….ma almeno questa lontananza forzata ha avuto un rovescio della medaglia positivo: quasi mai avuto brufoli e similari :))))….dicevo che la nutella esiste da quando mi ricordo, ma non è proprio sanissima e la percentuale di nocciole che si trovano al suo interno è proprio bassa bassa (13% se non erro). Continue reading “Crema di nocciole homemade”