Cake con asparagi e tacchino

Ho un rapporto di “odi et amo” con il lievito madre….da un lato lo amo: ne amo il fatto che cresca sotto i miei occhi, che alle volte mentre lavoro in cucina e l’ho appena rinfrescato sembra quasi che mi lieviti sotto gli occhi…ne amo il fatto che si comporti tanto diversamente a seconda delle condizioni ambientali in cui si trova, della stagione…alle volte anche dell’umore e delle condizioni fisiche della cuoca ( 🙂 ), queste sue caratteristiche me lo fanno sentire davvero come un essere vivo…tanto da dargli un nome e chiamarlo Pocoyo (un nome non banale che mi ricorda comunque e sempre mio figlio – che non si chiama Pocoyo, non temete…è il nome di un protagonista di un cartone che lui adora :)))

Eppure alle volte lo odio….lo odio ogni volta che apro il frigo e lui occhieggia dal barattolo di vetro in cui giace abbandonato a se stesso, troppo a lungo dimenticato…lo odio ogni volta che, in qualche altra faccenda affaccendata mi ricordo che dovrei rinfrescarlo e un guizzo di colpevolezza mi attraversa il cuore….insomma, ne odio la sua dipendenza da me per la sua sopravvivenza…non a caso è “morto” diverse volte….e diverse volte mi è stato ridonato…. Continue reading “Cake con asparagi e tacchino”

Cake fave, pancetta e pecorino

Era un po’ di tempo che volevo fare qualcosa da un libro che giace da tempo immemore nella mia libreria…il libro in questione è La pasta madre di Antonella Scialdone, e subito questa ricetta mi è sembrata adatta al periodo – il Primo Maggio qui da noi è tradizione mangiare fave e pecorino – e soprattutto adatta alla nuova raccolta di ricette di StagioniAMO.

_MG_9874 flickr

Chiudendo gli occhi, e sentendo il calore del sole sulla mia pelle, posso quasi illudermi di essere seduta a gambe incrociate su una tovaglia a quadri, con una fettina di questo sfizioso cake circondata dagli amici più cari, invece che seduta sgranocchiando ceci tostati al pc 🙂

Continue reading “Cake fave, pancetta e pecorino”

Pane simil coccoi sardo con lievito madre

_MG_9027 copia copia

Come mi capita frequentemente, nel mio ramingare nella rete per cercare qualche ricetta interessante, mi sono imbattuta in una foto che mi ha folgorata. Questa volta a dire il vero ero su uno dei tanti gruppi Facebook di cucina che frequento, e questa foto mi ha folgorata, così come spesso faccio ho fatto delle foto dello schermo per salvare la ricetta e me ne sono dimenticata 🙂

Un paio di giorni fa mi sono recapitate sotto mano quelle foto, e leggendo meglio mi sono resa conto che era un pane sardo…sono quindi andata a cercare altre ricette in internet e quello che ne è uscito fuori è la contaminazione della ricetta originale con spunti presi da qui.

Il risultato è un pane fantastico, in grado di reggere fino a 3 giorni dalla cottura come se fosse stato appena sfornato (più o meno 🙂 ) guardando le ricette in internet mi sono resa conto che avrei dovuto intagliarlo per formare delle decorazioni, ma non essendo in grado sono rimasta sul semplice 😀 Continue reading “Pane simil coccoi sardo con lievito madre”

Pane semplice con esubero di Pat Pan di Pane

_MG_9004 copia

Durante la lezione su pane e pizza con Raffaele Pignataro ci è stata donata un po’ di pasta madre, il cui nome è Ciro e che risale alla seconda (o prima non ricordo bene) guerra modiale…Tornata a casa con il mio prezioso carico, l’ho rinfrescato e ho cominciato la mia avventura nel fantastico mondo della pasta madre 🙂

Conoscevo già da tempo il lavoro di Pat pan di pane, ed ho voluto provare una sua ricetta con l’esubero proveniente dai rinfreschi di Ciro…la ricetta è quella originale di Pat, io ho solo usato farine diverse….risultato ottimo e finalmente sono soddisfatta del risultato!! Il metodo di formatura del filone invece è quello di Raffaele Pignataro, spiegato più che esaurientemente durante il suo corso su pane e pizza 🙂 Continue reading “Pane semplice con esubero di Pat Pan di Pane”

Crackers con esubero di pasta madre

Quante volte vi è capitato, dopo aver rinfrescato il vostro lievito madre di trovarvi per le mani molto lievito non rinfrescato e non sapere cosa farne? Questa ricetta vi aiuterà a smaltire gli esuberi di lievito madre, ma attenzione, dopo la prima volta che avrete fatto questi cracker, non potrete più farne a meno…creano dipendenza:)

Questa è una ricetta senza pesi e misure…nel vero senso della parola. E’ una ricetta in cui ognuno di noi può mettere del suo e lasciarsi guidare dalle proprie mani… Continue reading “Crackers con esubero di pasta madre”